Blog

Resta sempre aggiornato sulle novità e gli eventi del settore! 

img-news

Glossario Assicurativo: RC Professionale

 

L’Assicurazione RC Professionale è una copertura assicurativa obbligatoria che ha l’obiettivo di proteggere il Commercialista, che sia un singolo professionista o faccia parte di uno studio, dal rischio di subire una richiesta di risarcimento per danni che, potrebbe aver causato ai clienti durante lo svolgimento dell’attività lavorativa. 

 

 

Aon, insieme ad AMTrust ha creato un pacchetto assicurativo che abbina alla polizza RC professionale anche l’assicurazione Tutela Legale e la Copertura Infortuni, per offrire una copertura totale che soddisfi le esigenze professionali e personali dei commercialisti e professionisti economico-contabili. 

 

 

Per saperne di più visita la pagina dedicata.

 

 

Siamo consapevoli che a volte il testo di una polizza assicurativa possa sembrare complesso: proprio per questo, abbiamo pensato ad un Dizionario Assicurativo!

 

Un approfondimento sui termini più importanti che un professionista deve conoscere, per aiutarti a comprendere al meglio la tua assicurazione RC Professionale. 

 

 

Scopri i termini più utilizzati per la polizza RC professionale 

 

 

  • Circostanza: 
    • Qualsiasi manifestazione scritta contenente l’intenzione di un terzo di avanzare una Richiesta di Risarcimento nei confronti dell’Assicurato;  
    • Qualsiasi atto o fatto, circostanziato e con data certa, dal quale emerga una possibile responsabilità professionale a carico dell’Assicurato e del quale l’Assicurato venga a conoscenza, che possa dare luogo ad una Richiesta di Risarcimento dei confronti dell’Assicurato stesso;  
    • L’Attività Professionale svolta in qualità di Sindaco/Revisore legale/Consigliere di Amministrazione/ Consiglio di sorveglianza, Consiglio di gestione, Comitato per il controllo sulla gestione, Membro dell’Organismo di Vigilanza (O.D.V.) in società di capitali o Enti, in società che entrino in stato di insolvenza dichiarato/fallimento/liquidazione coatta amministrativa in vigenza di Polizza.  
  • Claims Made: Regime assicurativo in ragione del quale sono oggetto di copertura assicurativa le Richieste di Risarcimento pervenute per la prima volta all'Assicurato durante il Periodo di Efficacia indipendentemente dal momento in cui si è verificato l’Evento Dannoso. 

  • Danno: Qualunque pregiudizio subito da Terzi coperto dalla presente Assicurazione.  

  • Evento Dannoso: Il fatto, l'atto, l'omissione o il ritardo da cui scaturisce una Richiesta di Risarcimento e/o una Circostanza. 

  • Fatto Noto: Qualsiasi atto o fatto, circostanziato e con data certa, del quale l’Assicurato sia a conoscenza prima della data di decorrenza della prima Polizza stipulata con la Società e che possa dare luogo ad una Richiesta di Risarcimento nei confronti dell’Assicurato, o notizie di pubblico dominio ampiamente diffuse risultanti da un qualunque mezzo di informazione e dalle quali emergano presunte o possibili responsabilità dell’Assicurato atte a generare una Richiesta di Risarcimento.  

  • Periodo di Efficacia: Il Periodo compreso tra la data di effetto e la data della prima scadenza annuale della Polizza. In caso di rinnovo, se pagato il relativo premio, il Periodo di Efficacia viene prorogato sino alla successiva scadenza e comprende il Periodo di Ultrattività se questo è previsto o viene attivato. 

     

  • Periodo di Ultrattività: Il periodo di tempo, che segue la data di cessazione definitiva dell’Attività Assicurata, entro il quale una Richiesta di Risarcimento e/o Circostanza deve manifestarsi per far sì che le garanzie prestate dal presente contratto siano efficaci in relazione a detta Attività Assicurata.  

  • Persona Chiave: Persona fisica in qualità di amministratore e/o socio titolare della società o associazione professionale. 

  • Prestatori di lavoro: Tutte le persone fisiche di cui l'Assicurato si avvale nel rispetto delle norme di legge in materia di rapporto o prestazione di lavoro e nell'esercizio dell'attività descritta in Polizza e delle quali debba rispondere ai sensi dell'art. 2049 del Codice Civile. Tale definizione comprende a titolo esemplificativo e non tassativo:

    • I lavoratori alle dirette dipendenze dell'Assicurato soggetti e non soggetti al D.P.R. 30 giugno 1965 n. 1124, purché in regola con gli obblighi di legge;

    • I lavoratori parasubordinati soggetti INAIL come definiti dall'art. 5 del D. Lgs. 23/02/2000 n. 38;

    • I lavoratori interinali come definiti dalla L. 24/06/1997 n. 196;

    • I lavoratori di cui al D.Lgs. 276/2003 in applicazione alla Legge 14/02/2003 n. 30 (Legge Biagi) e successive modificazioni, ivi compresi quelli distaccati presso altre aziende anche qualora l'attività svolta sia diversa da quella descritta in Polizza; I borsisti, i corsisti, gli stagisti e i tirocinanti. 

  • Richiesta di Risarcimento: Si intende la prima richiesta scritta di risarcimento presentata dal Terzo all'Assicurato in relazione all'attività garantita con la presente Polizza.   

  • Sinistro: La denuncia all’Assicuratore di una Richiesta di Risarcimento conseguente al verificarsi di un Evento Dannoso per il quale è prestata l’Assicurazione.  

  • Sinistri in Serie: Tutti i Danni derivanti da o connessi a Eventi Dannosi riconducibili ad una stessa causa. I Sinistri in Serie verranno considerati come la conseguenza di un unico Sinistro verificatosi nella data in cui è stata presentata all'Assicurato la prima delle Richieste di Risarcimento oppure, se anteriore, alla data in cui l'Assicurato ha denunciato alla Società l'esistenza di una Circostanza o comunque ne è venuto a conoscenza. Nel caso di Sinistro in Serie, lo stesso è assicurato solo se il primo Evento Dannoso di una serie sia avvenuto durante il Periodo di Validità della copertura assicurativa.  

  • Terzi: Ogni persona fisica o giuridica, pubblica o privata, diversa dall'Assicurato. Sono esclusi da questa nozione il legale rappresentante di imprese riconducibili all'Assicurato o di cui l'Assicurato sia socio o amministratore, il coniuge, il convivente more uxorio, i genitori, i figli e comunque qualsiasi altro parente od affine convivente con l'Assicurato.   

img-news

Aon per i Commercialisti: gli eventi di Novembre

 

Aon, in qualità di broker assicurativo, si impegna nella proposizione di nuove opportunità di aggiornamento su tutto il territorio, con interventi mirati, dedicati ai professionisti economico-contabili.
    
Il mese di Novembre è ricco di appuntamenti gratuiti dedicati alla formazione e all’aggiornamento sul tema della Responsabilità Professionale e delle soluzioni assicurative.
 


Di seguito l’agenda per i prossimi eventi:

 

Rischio professionale e tutela assicurativa per il Commercialista


15 Novembre, dalle 15 alle 17
Trani, presso Sala Convegni Fondazione ODCEC Trani


Aon, in collaborazione con l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Trani, presenta un incontro formativo volto ad affrontare le tematiche riguardanti il rischio professionale e la tutela assicurativa per il commercialista. 
Con un focus sul profilo giuridico a cura dell’avvocato Alberto Manzella, l’approfondimento riguarderà la responsabilità professionale del commercialista, con particolare attenzione sull’apposizione visto SUPERBONUS.

 

Ferdinando Cassano focal point Aon per la Puglia e  Federica Beccuti – Unit Director della Divisione Professional Services di Aon – interverranno con due moduli di approfondimento sui requisiti di adeguatezza per un’idonea copertura RC professionale e presenteranno COMpleta, il nuovo pacchetto assicurativo creato da Aon e AMTrust che comprende RC professionale, tutela legale e infortuni.

 

Per partecipare, iscriviti sul portale FPCU o segui la diretta streaming sul canale Youtube di Fondazione ODCEC Trani. 
La partecipazione al webinar è valida ai fine della Formazione Professionale Continua.


Responsabilità professionale del Dottore Commercialista e Assicurazione

 

15 Novembre, dalle 9.30 alle 12.30
Foggia, presso I.T.E.T Giannone Masi, via Luigi Sbano 5 (FG)

 

Aon,con la collaborazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Foggia, organizza una giornata di approfondimento dedicata al tema dell’assicurazione professionale. 
Durante la sessione, aperta dal Presidente ODCEC di Foggia – Giuseppe Senerchia, si affronterà il tema della responsabilità professionale del Commercialista, con particolare attenzione rispetto al tema di apposizione visto SUPERBONUS a cura dell’Avvocato Alberto Manzella.

 

Aon interverrà con moduli specifici guidati da Federica Beccuti – Unit Director della Divisione Professional Services di Aon e dal collega Ferdinando Cassano, rispetto ai requisiti di adeguatezza per un’idonea copertura RC la presentazione del nuovo pacchetto assicurativo COMpleta, l'assicurazione digitale pensata su misura per i commercialisti che comprende RC professionale, Tutela Legale e Copertura Infortuni.

 

Per partecipare, iscriviti sul portale FPCU o segui la diretta streaming sul canale Youtube di Fondazione ODCEC Foggia


Responsabilità professionale e assicurazione

 

22 Novembre, dalle 15 alle 17.30
Torino, presso Sede ODCEC – Sala Conferenze Aldo Milanese, via Carlo Alberto 59


L’appuntamento formativo organizzato da Aon, con la collaborazione dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino, si aprirà con un intervento del dott. Alessandro Cian – referente del gruppo di lavoro ODCEC – sul programma assicurativo e sui requisiti necessari per l’apposizione del visto in conformità.

 

Si proseguirà poi con un approfondimento dell’avv. Alberto Manzella sulla responsabilità civile del professionista. Gli specialisti di Aon -Team Professioni, Paolo Convertino Federica Beccuti e Federico Gattinoni - , completeranno il dibattito con la presentazione di COMpleta, il nuovo pacchetto assicurativo digitale dedicato ai commercialisti.

 

Per partecipare, accedi alla tua area riservata su ODCEC Torino.
Il pomeriggio si concluderà con uno spazio per domande e risposte per tutti i colleghi.

 

Responsabilità professionale e assicurazione

 

23 Novembre, dalle 16 alle 18
Cuneo, Sede Ordine in Corso Nizza 36

 

Aon, e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Cuneo, organizzano un pomeriggio di approfondimento e analisi, sui seguenti temi: la responsabilità civile del professionista – argomento moderato dall’avv. Alberto Manzella; la presentazione della nuova polizza RC professionale COMpleta – trattato da Federico Gattinoni, Head of Professional Services Team in Aon e Davide Fugiglando, collega Aon del Professional Services Team di Cuneo.

 

Per partecipare, iscriviti online all'interno dell'area riservata su ODCDC Cuneo.

 

vai alla News
img-news

RC Commercialisti: quando è obbligatoria

RC professionale: perché è importante e cosa copre 

 

L’assicurazione di RC professionale - acronimo di Responsabilità Civile – riveste un’importanza fondamentale nella vita lavorativa di ogni libero professionista. La polizza infatti, tutela il patrimonio personale dello stesso, andando a coprire i danni colposamente cagionati a terzi, compresi i clienti, durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.  

 

Con la sottoscrizione della polizza, quindi, la compagnia assicurativa si impegna a far fronte alle eventuali richieste di risarcimento per danni subiti a seguito di errore o omissione professionale

 

Per l’esercizio di alcune attività professionali, inoltre, dotarsi di una polizza di Responsabilità Civile professionale rappresenta un obbligo di legge

 

Obbligatorietà assicurazione professionale: la riforma delle professioni 

 

L’obbligo assicurativo è stato introdotto in Italia con il DPR 137/2012 (Regolamento recante riforma degli Ordini Professionali), che all’articolo 5 prevede l’obbligatorietà a stipulare una polizza assicurativa idonea “per i danni derivanti dall’esercizio dell’attività professionale” per tutti i membri delle Professioni Regolamentate, ossia per tutti i professionisti iscritti agli albi professionali (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, ingegneri, geometri, architetti ecc.). 

 

Per chi, pur in presenza di un obbligo, non stipula la polizza di RC professionale, le sanzioni possono andare dalla censura professionale alla sospensione dalla professione, fino alla radiazione dall’albo. 

A prescindere dalla gravità della sanzione, va sempre ricordato che non dotarsi di polizza professionale non implica solo il mancato rispetto di un obbligo: non assicurarsi significa scegliere di non trasferire i propri rischi professionali, esponendosi in ogni momento con il proprio patrimonio personale alle richieste di risarcimento da parte dei danneggiati. 

 

Per quanto riguarda le professioni non regolamentate/associative, invece, non sussiste alcun obbligo, ma una facoltà. Anche in questi casi però, la polizza assicurativa rimane una fondamentale tutela in primis per il professionista stesso ed è quindi fortemente raccomandata. 

 

Obbligo assicurativo per i commercialisti 

 

Nel caso specifico dei commercialisti, l’assicurazione RC Professionale è diventata obbligatoria in seguito alla Riforma delle Professioni approvata con DPR 7 agosto 2012, n. 137 recante il regolamento di attuazione dei principi dettati dall'art. 3, comma 5, del Decreto Legge n. 138 del 2011 in materia di professioni regolamentate.. 

 

La polizza RC Professionale Commercialisti copre i commercialisti iscritti regolarmente all’Albo CNDCEC nelle diverse forme di svolgimento dell’attività  (singolo professionista, studio associato, associazioni professionali ecc). 

L’obbligo va correlato all’esistenza di un’attività professionale, tramite la quale, anche occasionalmente, il professionista svolga una prestazione nei confronti di un committente pubblico o privato. 


Quindi, i destinatari dell’obbligo risultano essere coloro i quali esercitino la professione: 

  •  in modo effettivo, che abbiano cioè almeno un cliente; 
  •  in forma autonoma, che si possano qualificare come “liberi professionisti” e non esercitino invece come lavoratori dipendenti pubblici o privati. 

Per concludere, quando un professionista iscritto all’Albo di riferimento della categoria svolge in proprio un’attività di carattere professionale, sarà tenuto a munirsi di una polizza assicurativa idonea, dando prova dell’effettiva esistenza e consistenza della polizza stessa. 

 

Pacchetto assicurativo COMpleta 

 

La nuova assicurazione professionale COMpleta incontra sia le esigenze del commercialista libero professionista che acquista la copertura per conto proprio come ditta individuale, sia delle persone giuridiche, ad esempio uno studio associato. In questo caso, il contratto assicurativo stipulato direttamente dallo studio associato darà copertura all’attività fatturata dallo studio associato, anche se sarà possibile estendere la copertura anche a quanto fatturato personalmente dai singoli professionisti facenti parte dello studio. 

 

Acquistare la nuova polizza professionale COMpleta è davvero semplice, bastano pochi click e qualche informazione aggiuntiva.

 

Puoi richiedere il tuo preventivo online, ricordati di avere a portata di mano:  

  • Il numero di iscrizione all’albo, 

  • La partita iva  

  • Il fatturato dell’ultimo anno solare. 

Voglio fare subito un preventivo

vai alla News
img-news

Assicurazione Professionale Commercialista: cosa sapere

Cos’è l’assicurazione professionale per il commercialista e cosa copre 

 

Per i commercialisti è fondamentale tutelarsi da errori o imprevisti che possono accadere durante lo svolgimento del loro lavoro. Basti pensare che oltre il 60% dei sinistri è legato ad attività ordinarie della professione.
Ma quali sono le soluzioni migliori per un professionista in materia economico-contabile?

Partiamo dalle basi e definiamo le varie tipologie di copertura assicurativa che potrebbero fare al caso loro. 

In primis per Assicurazione RC Professionale si intende la polizza a copertura della responsabilità civile professionale, il cui scopo è tutelare il libero professionista dal rischio di subire una richiesta di risarcimento danni che, colposamente, possono essere causati ai clienti durante lo svolgimento dell’attività lavorativa.  

I danni possono riguardare tre casistiche:  

  • Imprudenza: si verifica quando l’attività del professionista è svolta senza una sufficiente e preliminare riflessione.  
  • Negligenza: si verifica nel caso in cui vengano trascurate le norme che regolano lo svolgimento dell’attività del professionista.  
  • Imperizia: si verifica quando lo svolgimento dell’attività professionale avviene senza che il professionista sia in possesso delle necessarie competenze. 

Alcuni esempi di danni coperti da l’RC Professionale sono: la perdita di documenti, diffamazione e ingiuria, errata compilazione o trasmissione di dichiarazioni dei redditi, violazione della privacy. 

Oltre ad essere un importante strumento di protezione e prevenzione, la copertura assicurativa Rc Professionale rappresenta un obbligo di legge per tutti i professionisti iscritti ad un Albo. La polizza RC, infatti, è diventata obbligatoria in seguito alla Riforma delle Professioni approvata con DPR 7 agosto 2012, n. 137 recante il regolamento di attuazione dei principi dettati dall'art. 3, comma 5, del Decreto Legge n. 138 del 2011 in materia di professioni regolamentate.

 

L'RC si fa COMpleta

 

Per soddisfare tutte le esigenze di Dottori commercialisti, Esperti Contabili, Consulenti del Lavoro, Tributaristi e Revisori Legali è nato il pacchetto assicurativo completo di RC Professionale, Tutela Legale e Infortuni. 

La nuova assicurazione è stata sviluppata, da Aon e AmTrust, compagnia leader nel settore della responsabilità civile, per offrire un servizio completo ai commercialisti e professionisti economico-contabili per minimizzare i rischi e per garantire loro tranquillità e serenità lavorativa. 

L’offerta si compone di tre importanti prodotti: 

  • RC professionale: L’assicurazione professionale obbligatoria per gli iscritti all’albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili e per altri professionisti economico-contabili. 
  • Tutela legale: A copertura delle spese stragiudiziali e giudiziali insorte a seguito di procedimenti penali, amministrativi, civili e disciplinari. 
  • Infortuni: La polizza a copertura dei rischi morte e invalidità permanente da infortunio e relativo rimborso spese mediche. 

Scegliendo COMpleta si scelgono numerosi vantaggi, i principali sono: 

  • Pacchetto unico: con la sottoscrizione di un unico contratto e il pagamento di un unico premio i professionisti avranno copertura RC Professionale, Tutela Legale e copertura Infortuni. Una copertura completa   per il professionista e i suoi collaboratori. 
  • Una Polizza RC professionale aggiornata: con COMpleta l'assicurazione RC per commercialisti è aggiornata e migliorata per dare una copertura ancora più estesa.
  • Acquisto digitale: scegliere COMpleta è facile e smart! Il pagamento e la firma sono completamente digitali e per ogni necessità è sempre a disposizione il nostro supporto multicanale.

Per saperne di più clicca visita la pagina dedicata

Acquistare la nuova polizza professionale COMpleta è davvero semplice, bastano pochi click e qualche informazione aggiuntiva. Il primo step è quello di richiedere il tuo preventivo online tramite il nostro fastquote ricordati di avere a portata di mano:  

  • il numero di iscrizione all’albo, 
  • la partita iva  
  • il fatturato dell’ultimo anno solare. 

Voglio fare subito un preventivo

 

Polizze accessorie  

Oltre alla copertura assicurativa RC, obbligatoria, Aon propone ai professionisti altre polizze per completare la copertura assicurativa:

  • Assicurazione Studio e Ufficio - Studio Protetto: pensata per proteggere lo studio, gli impianti e tutto il materiale al suo interno, per assicurarsi dai rischi di tutte le ubicazioni in cui viene svolta l’attività professionale per il professionista  o per il suo studio associato. Visita il sito dedicato per saperne di più.
  • Copertura DPO e GDPR: prodotto dedicato alla protezione della figura del DPO estesa anche alla consulenza ed assistenza ai clienti in ambito GDPR. Si tratta di una polizza di Responsabilità Civile che tiene indenne il professionista da ogni somma che egli sia tenuto a pagare per danni a terzi a seguito di inadempienza ai doveri professionali causata da fatto colposo (lieve o grave), o da errore o omissione, involontariamente commesso nell’esercizio dell’attività di Responsabile della Protezione dei dati. Visita il sito dedicato per saperne di più.

 

La gestione dei sinistri 

 

In tutti i casi visti sopra, il supporto e il valore aggiunto di Aon consiste, non solo nella gestione di programmi assicurativi, ma anche nella gestione dei sinistri.  

Per sinistro intendiamo l’evento dannoso per cui scatta la copertura della polizza, nel momento in cui avviene il professionista deve contattare il broker per ricevere assistenza e gestire l’evento.

Il Claims Department di Aon dedicato alla Responsabilità Civile Professionale garantisce una consulenza mirata durante tutta la gestione della pratica, dalla denuncia di sinistro/circostanza alla liquidazione del danno.  

 

Per denunciare un sinistro occorrerà scaricare questo modulo (link) e completarlo, in particolare ci sarà bisogno di inserire i seguenti dati: 

  • Dettagli assicurato 

  • Tipologia di polizza  

  • Fatto contestato con dettagli 

  • Allegati 

Per qualsiasi altra esigenze o per parlare subito con un nostro esperto puoi trovare qui tutti i riferimenti a seconda della regione di appartenenza. 

 

vai alla News
img-news

Aon e AmTrust lanciano la nuova assicurazione professionale commercialisti ed esperti contabili

Dalla collaborazione tra Aon e AmTrust, nasce COMpleta il nuovo programma assicurativo per le professioni economiche: Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, Consulenti del Lavoro, Tributaristi e Revisori Legali.

Aon ha ideato insieme a AmTrust, compagnia leader nel settore della responsabilità civile e certificata con rating A- da AM Best, una nuova assicurazione professionale per il Dottore commercialista e le altre professioni contabili. 

 

RC professionale per commercialisti ed esperti contabili: COMpleta

COMpleta è la nuova assicurazione professionale per i Dottori commercialisti ed Esperti Contabili, Consulenti del Lavoro, Tributaristi e Revisori Legali.

L’offerta si compone di tre importanti assicurazioni:

  • RC professionale: L’assicurazione professionale D.P.R. 137 del 2012, convertito poi nella Legge 148 del 2011, obbligatoria per gli iscritti agli albi Dottori commercialisti, Revisori legali e Consulenti del Lavoro.

  • Tutela legale: A copertura delle spese stragiudiziali e giudiziali insorte a seguito di procedimenti penali, amministrativi, civili e disciplinari

  • Infortuni: La polizza a copertura dei rischi morte e invalidità permanente da infortunio e relativo rimborso spese mediche

Quali sono le novità di COMpleta?

  • 3 prodotti in uno: la vera rivoluzione è la protezione completa per il Dottore commercialista e i suoi collaboratori. Infatti, con la sottoscrizione di un unico contratto e il pagamento di un unico premio i professionisti avranno copertura RC Professionale, Tutela Legale e copertura Infortuni.  

  • Una Polizza RC professionale aggiornata: grazie all’ampliamento del perimetro di copertura, nuovi parametri per il premio annuo, la semplificazione del processo di analisi del rischio e la sottoscrizione delle garanzie.

  • L’assicurazione professionale a portata di click: l’assicurazione professionale COMpleta prevede un’adesione totalmente online, attraverso una piattaforma digitale che consente di fare il preventivo direttamente online e permette di archiviare le polizze nell’area digitale dedicata 

  • Supporto multicanale: i professionisti potranno contare su una consulenza multicanale telefonica, chat ed e-mail e attraverso una rete di consulenti dedicati presenti sul territorio e i partner Banchero Costa e Across.

Come fare il preventivo

Acquistare la nuova polizza professionale COMpleta è davvero semplice, bastano pochi click e qualche informazione aggiuntiva. Puoi richiedere il tuo preventivo online tramite il nostro fastquote ricordati di avere a portata di mano: il numero di iscrizione all’albo, la partita iva ed il fatturato dell’ultimo anno solare.

Voglio fare subito un preventivo

Hai bisogno di noi?

Siamo sempre al tuo fianco, e nel caso tu abbia bisogno del nostro supporto ci trovi sempre e per qualsiasi esigenza puoi:

Se invece vuoi approfondire i temi riguardanti l’assicurazione professionale del Dottore commercialista ed Esperti Contabili puoi sempre consultare le nostre FAQ.

vai alla News
img-news

Glossario Assicurativo

I termini assicurativi ti sembrano spesso incomprensibili?

 

Consulta il nostro glossario per scoprire il significato delle parole più utilizzate dalle Compagnie e dai Broker. 

 

  • Arbitrato: Istituto con il quale le parti, di comune accordo, rinunciano ad adire l’Autorità giudiziaria ordinaria per la risoluzione di ogni controversia riguardante il contratto.  
  • Assicurazione: Il contratto di assicurazione.  
  • Assicurato: Il soggetto il cui interesse è protetto dall'Assicurazione (a titolo esemplificativo: il Professionista iscritto all’Ordine, lo Studio Associato, la società EDP, la società tra professionisti STP, la società di servizi, etc.)  
  • Attività Assicurata: L’Attività Professionale per la quale è prestata la copertura assicurativa.  
  • Attività Professionale: Dottore Commercialista, Esperto Contabile, Consulente del Lavoro, Tributarista, svolta anche per il tramite di una Società EDP (Electronic Data Processing) o CED (Centro Elaborazione Dati).  
  • Assicurato: Il soggetto che stipula l'Assicurazione.  
  • Compensi: Il fatturato, relativo all’ultima annualità utile, raccolto dal professionista al netto di IVA e contributi Cassa Previdenza. Nel caso in cui il professionista inizi l’attività per la prima volta nell’anno in cui sottoscrive l’Assicurazione, si intende il fatturato previsionale sempre al netto di IVA e contributi Cassa Previdenza. Nel caso di società o associazione tra professionisti, si intende il fatturato raccolto dalla società o associazione e, nel caso di estensione della copertura anche ai singoli professionisti che esercitino con propria Partita IVA, anche dal fatturato dei singoli professionisti associati sempre al netto di IVA e contributi Cassa Previdenza. 
  • Data di Pagamento del Premio: Si intende la data di ordine di effettuazione del bonifico alla banca a condizione che lo stesso vada a buon fine o, in alternativa, la data dell’operazione di pagamento mediante carta di credito o altro sistema previsto dal portale di adesione del Broker a condizione che lo stesso vada a buon fine. 
  • Dichiarazione di Cessazione dell’Attività: Comunicazione scritta attraverso la quale l’Assicurato dichiara espressamente la cessazione definitiva dell’Attività Professionale.  
  • Disdetta: Atto scritto con il quale viene comunicata l'intenzione di non rinnovare più, alla scadenza, il contratto assicurativo.  
  • Franchigia/Scoperto: L’importo fisso o la percentuale sul Danno indicati nella Scheda di Polizza che rimangono a carico dell’Assicurato. 
  • Massimale: La massima esposizione dell’Assicuratore per ogni Sinistro e per anno assicurativo. 
  • Modulo di Proposta: Il modulo, valido 30 giorni dalla data di sottoscrizione, costituente prova dell’adesione alla presente Polizza da parte dell’Assicurato e sottoscritto dall’Assicurato stesso. 
  • Organo Collegiale: L'ufficio (a titolo esemplificativo e non limitativo consigli, comitati, commissioni, assemblee, giunte, ... ecc.) composto da una pluralità di persone fisiche, che formano un collegio e concorrono all'attività del predetto ufficio partecipando alla formazione degli atti unitari attribuiti al collegio stesso in quanto tale e non alle singole persone fisiche che lo compongono.  
  • Periodo di Assicurazione: Il periodo compreso tra la data di effetto e la data della prima scadenza annuale della Polizza. In caso di rinnovo, se pagato il relativo Premio, il Periodo di     Assicurazione viene prorogato sino alla successiva scadenza. L’eventuale Periodo di Ultrattività è considerato un unico Periodo di Assicurazione. 
  • Periodo di Validità: Il periodo compreso tra la data di effetto e la data della prima scadenza annuale della Polizza. In caso di rinnovo, se pagato il relativo premio il Periodo di Validità viene prorogato sino alla successiva scadenza. Il Periodo di Validità è comprensivo del periodo di Retroattività.   
  • Polizza: Il documento contrattuale che disciplina i rapporti tra Società, Contraente e Assicurato. 
  • Premio: Somma dovuta alla Società dal Contraente a corrispettivo dell’Assicurazione. 
  • Retroattività: Il periodo di tempo che precede la data di effetto della Polizza entro il quale la condotta che ha generato l’evento dannoso si deve essere verificata per far sì che le garanzie prestate dal presente contratto siano efficaci.  
  • Scheda di Polizza: Il documento che prova l’Assicurazione.

     

vai alla News